Trading Online: come prendere decisioni intelligenti

10
trading online

Scegli cosa puoi fare con il trading online. Inizia lentamente finché non impari a prendere decisioni intelligenti su cosa negoziare. Scambia solo con ciò che puoi permetterti di perdere. Una volta che inizi a generare profitti dalle tue azioni, puoi reinvestire i profitti. Questo processo aiuta il tuo portfolio a crescere esponenzialmente.

Puoi anche fare trading con denaro preso in prestito, permettendoti potenzialmente di ingrandire i tuoi guadagni. Tuttavia, questo comporta un rischio maggiorato. Tova maggiori informazioni su come fare trading online sul sito di Sapienza Finanziaria.

Ecco alcuni consigli per iniziare a investire

Diversifica il tuo portafoglio. Renditi conto che la compravendita di azioni è una fonte di denaro inaffidabile; quello che è stato redditizio oggi potrebbe non esserlo domani. Diversificare il portafoglio di trading significa scegliere diversi tipi di titoli al fine di spalmare il rischio. Inoltre, investire in diversi tipi di attività vuol dire che le perdite in un settore possono essere compensate dai guadagni in un altro.

Considerare un fondo d’investimento (ETF) può essere un buon modo per diversificare gli invertimenti con la varietà dei titoli che possono essere scambiati come normali azioni di mercato. Investire implica tenere gli stessi titoli per lunghi periodi di tempo e costruire il valore lentamente, diversamente dal trading, che è noto anche come speculazione, che si basa sugli scambi rapidi ed espone il trader a rischi più elevati.

Approccio commerciale. Investi tempo nella tua ricerca. Tieniti aggiornato sulle ultime notizie finanziarie. Se non hai tempo per fare la ricerca da solo, considera di investire in più ETF al fine di diluire il rischio. Oppure, potrebbe essere necessario richiedere il supporto di un broker professionista.

Stabilisci un piano. Pensa attraverso le tue strategie di investimento e cerca di prendere decisioni intelligenti. Decidi in anticipo quanto intendi investire in una società. Imposta dei limiti su quanto sei disposto a perdere. Stabilisci un calo percentuale o aumenta i limiti. Pianifica automaticamente gli ordini da acquistare o vendere una volta che il titolo scende di prezzo o aumenta di una certa percentuale.

Due funzioni automatiche comunemente usate sono: “stop loss” e “stop limit”. La funzione di “stop loss” attiva immediatamente un ordine di vendita quando il prezzo del titolo scende al di sotto di un certo punto. La funzione di “stop limit”, d’altra parte, attiva un ordine di vendita quando il prezzo scende al di sotto di un certo punto, ma non avvierà l’ordine al di sotto di un certo prezzo.

Fidati della tua ricerca. Se credi che l’obiettivo di prezzo può essere raggiunto non vendere al primo colpo per paura di perdere l’investimento.

Acquista a ribasso. Resisti alla tentazione di acquistare azioni performanti quando il prezzo è alto. Fai un’analisi tecnica delle prestazioni del titolo. Cerca di individuare un modello nel modo in cui il prezzo oscilla e fai una previsione di quando il prezzo delle azioni diminuirà.

Riduci al minimo i costi. Le commissioni di intermediazione possono compromettere i tuoi guadagni. I trader di giorno comprano rapidamente e poi vendono le scorte durante la giornata. Trattengono le azioni per meno di un giorno, a volte solo per pochi secondi o minuti e cercando opportunità per ottenere profitti rapidi.

Il trading giornaliero, o qualsiasi strategia, in cui si acquistano e vendono frequentemente, i titoli possono essere costosi. Per ogni transazione, è possibile che vengano addebitate commissioni di transazione, commissioni di investimento e commissioni di attività di trading. Queste commissioni si sommano rapidamente e possono ridurre in modo significativo le perdite.

Il trading giornaliero può essere molto difficile da gestire per i trader inesperti e il 99% dei trader non professionisti perde denaro e alla fine lascia il mercato. Invece di eseguire un elevato volume di operazioni, riduci al minimo i costi per i broker e altri intermediari effettuando investimenti a lungo termine nelle società in cui credi.

I consulenti finanziari avvertono che il trading giornaliero, non è illegale né immorale, ma è molto rischioso, stressante e costoso.