Auto usate: consigli per gli acquisti

262
consigli acquisti auto usate

Comprare una macchina di seconda mano può essere molto vantaggioso. Cercando con attenzione si possono trovare molte buone occasioni, con auto usate garantite immatricolate da pochi anni e senza molti chilometri alle spalle.

Oggi acquistare auto usate non è difficile, grazie all’arrivo di un gran numero di siti web che raccolgono annunci provenienti da ogni parte d’Italia e pubblicati sia da privati cittadini che da concessionarie e rivenditori.

In questo articolo abbiamo realizzato una guida per muovervi nel migliore dei modi nel mercato delle automobili di seconda mano. Seguendo i nostri consigli troverete rapidamente la vettura che più fa al caso vostro.

Quali sono i migliori siti web?

I migliori siti web per acquistare auto usate devono avere essenzialmente due caratteristiche: dovrebbero essere aggiornati spesso e avere un buon sistema di filtri.

Un database ben aggiornato è privo di annunci scaduti, che potrebbero portarci a perdere solamente del tempo prezioso aspettando una risposta che non potrà che essere negativa.

I filtri servono per poter ridurre i risultati della ricerca esclusivamente alle macchine che rispondono a specifiche caratteristiche. I filtri sono di vario genere. Si va dai più semplici, come il chilometraggio, l’anno di immatricolazione e il costo, a quelli più specifici, come ad esempio la possibilità di selezionare la tipologia di auto e il motore montato a bordo. Anche la distanza dalla propria posizione può essere molto utile come filtro, così da evitare di consultare annunci di automobili lontane diverse centinaia di chilometri da noi.

I vantaggi delle concessionarie

Molti di coloro che decidono di cercare la propria auto nel mercato dell’usato desiderano acquistare un mezzo che sia il più possibile sicuro e garantito. La migliore soluzione in questo caso è quella di rivolgersi alle concessionarie, attività che hanno fatto della compravendita di vetture il proprio lavoro, e che hanno tutto l’interesse a proporre veicoli che siano in perfette condizioni. Di solito prima di essere messe in vendita nelle concessionarie le automobili di seconda mano vengono controllate con cura, così da verificare l’assenza di problemi. Potete informarvi direttamente in concessionaria sulla quantità di controlli svolti. Per questo possiamo parlare di usato sicuro.

In più queste attività offrono anche un periodo di garanzia, durante il quale si è coperti da eventuali difetti di fabbricazione del mezzo.

Al contrario acquistando da un privato non si possono avere troppe certezze sulle effettive condizioni della macchina. Per questo consigliamo di far vedere l’auto a qualcuno di più esperto, come il proprio meccanico di fiducia, prima di completare l’acquisto.

L’effettivo valore dell’auto

Saper riconoscere una buona occasione è fondamentale, e per farlo è necessario conoscere quale è l’effettivo valore di un’auto. Per prima cosa bisogna procurarsi un listino prezzi, come quello che si può trovare in molte riviste di settore. In alternativa si possono confrontare tra di loro vari annunci simili, così da capire qual è il reale andamento del mercato.

In più non bisogna dimenticare alcune caratteristiche che influenzano in positivo o in negativo il valore di una vettura, a partire dal chilometraggio e dall’anno di immatricolazione. A ciò va aggiunto lo stato in cui si trova il mezzo. La carrozzeria rovinata o abbozzata può far calare di molto il valore di una macchina, consentendo all’acquirente di contrattare sul prezzo con il venditore.