In traghetto dalla Sardegna alla Corsica: una vacanza indimenticabile

197
traghetto
Hosting wordpress a 1€ Hualma

Per la prossima estate perché non organizzare una gita diversa dal solito, che comprenda non solo una delle più grandi isole del mediterraneo ma addirittura due? Forse non tutti lo sanno, ma la Corsica è facilmente raggiungibile in traghetto salpando dalla Sardegna. Un’ottima idea per rendere ancora più avventuroso un viaggio on the road, dalle coste della Sardegna fino in Corsica, per poi tornare sul continente in un porto italiano.

Prenotare il traghetto

Il viaggio dalla costa nord della Sardegna ai porti del sud della Corsica dura una sola ora. In pratica si tratta di un viaggio che si può fare anche in un solo giorno, considerando andata e ritorno. Questo permette ai turisti che sono in vacanze nel nord della Sardegna, in costa Smeralda, di andare in Corsica per uno o due giorni, senza alcuna difficoltà. È possibile anche prenotare presso una biglietteria online traghetti Santa Teresa di Gallura Bonifacio, anche con grande anticipo. Se si sta organizzando un lungo viaggio è possibile infatti prenotare anche con mesi di anticipo, per avere comunque la certezza di poter partire all’ora e nel giorno prestabilito. Una questione essenziale per chi fa una vacanza on the road perché un traghetto ormai pieno e un’attesa molto prolungata può costringere a modificare i piani. Ricordiamo anche che i siti che permettono di prenotare il traghetto online consentono anche di richiedere la polizza annullamento viaggio, in modo da mettersi al riparo da qualsiasi problematica si dovesse presentare nelle prossime settimane.

La massima sicurezza anche in traghetto

Chi si reca in Sardegna con il traghetto sa che questo mezzo di trasporto è sicuro e molto comodo. Già lo scorso anno sono state implementate ulteriori misure di sicurezza, per quanto riguarda la diffusione del virus Sars-Cov 2. In pratica oggi le operazioni di imbarco e di sbarco sono effettuate per scaglioni, in modo da non creare alcun tipo di assembramento. I passeggeri hanno sufficiente spazio sul traghetto per poter mantenere le distanze per l’intero viaggio. Inoltre ogni traghetto viene sanificato e igienizzato ad ogni nuovo accesso di passeggeri, limitando così le potenziali esposizioni al virus. Side ve anche considerare che nella prossima estate un buon numero di viaggiatori sarà già vaccinato e che per chi non lo fosse molti porti mettono a disposizione i tamponi rapidi.

Per un giorno o per più giorni

Visto che il tragitto da Santa Teresa di Gallura a Bonifacio dura una singola ora, è possibile valutare questo viaggio sia per fare una vacanza prolungata in Corsica, sia per una gita di uno o più giorni. I traghetti sono infatti disponibili ogni giorno della settimana, consentendo così anche al turista curioso, che vuole visitare Bonifacio in giornata, di trasferirsi in Corsica rapidamente, per poi tornare in Sardegna in serata. Chi invece volesse visitare la Corsica in modo più approfondito ricordiamo che Bonifacio si trova nell’estremo sud dell’isola, questo permette di iniziare da qui un tragitto che parte dalla costa est o da quella a ovest. Per altro è possibile anche fare l’intero giro dell’isola, per poi tornare a Santa Teresa in traghetto.

Hosting wordpress a 1€ Hualma