Telefono Fisso con SIM: come funziona? Conviene?

481
Telefono fisso con SIM
Hosting wordpress a 1€ Hualma

In questo articolo cercheremo di capire che cos’è il telefono fisso con SIM e come funziona, premettendo che si tratta di una soluzione ideale soprattutto per quegli utenti che, come gli anziani, si limitano a telefonare e non magari una grande dimestichezza con gli smartphone.

Telefono fisso con SIM: di cosa stiamo parlando?

Ma di che cosa parliamo esattamente quando facciamo riferimento al telefono fisso con SIM? Si tratta di un dispositivo uguale all’apparecchio telefonico tradizionale con l’unica differenza che dispone di una scheda SIM interna. Grazie a questa SIM, è possibile utilizzare il telefono anche in assenza di linea fissa in casa. Questo significa che pagherai il costo di una opzione ricaricabile ogni mese. Potrai acquistare una SIM di qualsiasi operatore telefonico esistente e potrai farlo in uno dei tanti negozi presenti nel territorio italiano, proprio come faresti nel caso di una SIM per smartphone per traffico mobile. I telefoni fissi con SIM funzionano a batteria, ma ogni 2 o 3 giorni dovranno essere collegati alla rete elettrica per la ricarica. Anche in caso di interruzione della corrente elettrica con i telefoni fissi dotati di SIM sarà comunque possibile chiamare. Il telefono fisso con SIM va visto come un ottimo modo per tagliare la bolletta senza dover rinunciare in alcun modo ai vantaggi e ai benefici tipici del telefono fisso. Scegliendo una soluzione di questo genere si potranno tagliare i costi della linea fissa senza dover rinunciare alla possibilità di usare il telefono in modo illimitato e senza il pensiero di dover fare attenzione alla bolletta. Non a caso sono soprattutto gli anziani che sono molto interessati a questa tipologia di soluzioni.

Telefono fisso con SIM: le caratteristiche

Esistono quindi sul mercato dei telefoni uguali in tutto ai telefoni di casa a cui siamo abituati ma che non hanno necessità alcuna di collegarsi alla presa telefonica. Questo significa che dovrai semplicemente inserire la SIM di un operatore mobile a tua scelta per poter iniziare a chiamare e a ricevere chiamate proprio come faresti normalmente con un telefono fisso. Si tratta di una soluzione molto flessibile pensata per venire incontro alle esigenze di quegli utenti che non riescono a usare al meglio i cellulari di nuova generazione e che vogliono quindi un dispositivo semplificato. I telefoni fissi con SIM non hanno un costo eccessivo e ci sono anche molte compagnie che li propongono in abbinamento a determinate offerte. Insomma, dovrai considerare questi telefoni fissi con SIM proprio come dei cellulari a tutti gli effetti. Questo significa che dovrai scegliere la SIM facendo attenzione anche ad aspetti come la copertura nella tua zona di residenza. Considera inoltre che potresti utilizzare il telefono fisso con SIM anche per inviare messaggi o, solo in determinati modelli, per navigare su internet.

Telefono fisso con SIM: pro e contro

Una volta compreso di cosa stiamo parlando, procediamo ora nell’elencare i vantaggi e gli svantaggi del telefono fisso con SIM. Tra i pro possiamo sicuramente inserire la facilità di utilizzo anche per gli utenti meno tecnologici e il prezzo abbordabile un po’ per tutte le tasche. Non solo, avere un telefono fisso con SIM ti permetterà di fare telefonate anche qualora il tuo telefono cellulare risultasse scarico o privo di credito disponibile. Possiamo anche parlare del telefono fisso con SIM come di una specie di sistema ibrido che combina i vantaggi di un telefono fisso (la comodità) con i bassi costi delle tariffe mobili. Sempre tra i vantaggi di questo tipo di apparecchi dobbiamo citare l’ottima ricezione garantita dalla tecnologia EDGE. Per quanto riguarda gli svantaggi invece dobbiamo citare la necessità di acquistare per forza un apparecchio specifico e l’impossibilità di conservare il proprio numero fisso. Altro svantaggio che dovresti considerare è che il telefono fisso con SIM sarà comunque sempre vincolato alla presenza dell’elettricità in casa. Altro aspetto che dovresti considerare attentamente è che passare da un numero fisso tradizionale a un numero fisso con SIM non ti consentirà di mantenere attivo il tuo vecchio numero. Se vuoi riuscire a telefonare con un telefono fisso con SIM anche in assenza di elettricità dovrai acquistare un modello specifico con batteria interna che ti consentirà di usare il dispositivo per ore dopo l’eventuale assenza di elettricità. Infine, se scegli un telefono fisso con SIM potrai scegliere tra diverse modalità di pagamento tra cui la domiciliazione bancaria e Satispay.

Hosting wordpress a 1€ Hualma