Volkswagen does it again – ecco la Nuova Passat

139
nuova Passat

Volkswagen presenta la nuova Passat, completamente rivisitata presenta nuovi contenuti tecnologici

Si chiama Nuova Passat e nonostante il nome richiami uno dei modelli più iconici della Casa tedesca, ha molto di nuovo da offrire. Un modello nato con il piede e con l’idea giusta, che sicuramente dominerà le vendite in un segmento, quello delle super-berline, dove le auto Made in Germany continuano a dominare in largo e lungo.

Se SUV e Crossover non fanno al caso tuo e non vuoi stancamente accodarti al trend, Nuova Passat è una scelta intelligente e di qualità, un’auto in grado di far innamorare anche i più scettici.

Vediamo insieme cosa ne pensano i nostri esperti.

Tante novità, nel solco della tradizione

Ci sono moltissime novità integrate in Nuova Passat, nonostante, come anticipato, il nome ricalchi quello di uno dei modelli più iconici del gruppo tedesco.

Dalle linee, fortemente rinnovate, fino agli interni altamente tecnologici, non c’è davvero nulla di questa vettura che non sia stato profondamente rinnovato dagli ingegneri della Casa tedesca. Tanta tecnologia ma anche tanto buon gusto, per un’auto che sicuramente è in grado di catturare gli sguardi di chi passa in concessionaria o di chi la incontra in strada.

Le nuove linee sono più geometriche, come i più recenti modelli Volkswagen. Il look è tutto rivisitato sin dalla parte frontale dove i nuovi fari a LED si uniscono alla griglia cromata per un aspetto molto più sportivo rispetto al passato.

In gamma arrivano anche quattro nuovi cerchi in lega da 17”, 18” e 19”, che vanno a completare i diversi allestimenti.

La Volkswagen Passat riceve inoltre migliorie per il sistema multimediale, abbinato a schermi a sfioramento di 6,5”, 8 e 9,2”. Integrata c’è una scheda sim, che permette di collegarsi ad internet senza “appoggiarsi” alla connessione di uno smartphone, ad esempio per ascoltare musica online o per dialogare con l’assistente vocale, che si richiama dicendo “Ciao Volkswagen”, al quale si possono chiedere informazioni su alberghi, ristoranti e località turistiche.

Non solo novità però in questo senso. Nuova Passat integra anche moltissimi sistemi avanzati di assistenza elettronica alla guida, sistemi che ci permettono di andare a guidare in modo più semplice, più efficiente e più sicuro.

Il fiore all’occhiello? Il sistema che interviene soltanto prima dell’urto e che attiva sistemi di protezione aggiuntiva sia per i passeggeri che per il conducente: perché un imprevisto può capitare a tutti, anche se non a tutti capita di affrontarlo con il massimo della tecnologia.

Per un brand così forte non potevamo che aspettarci un modello di questa qualità

Passat è la storia dell’auto. Chiunque abbia una preferenza per questo segmento ne ha guidata una in passato, finendo spesso per innamorarsene e per abbandonarla a malincuore una volta sopravvenuto il fine vita obbligatorio per ogni auto.

Nuova Passat si fa forte proprio di questo e pur ripercorrendo quelli che sono canoni già noti, rinnova un intero settore, ponendosi come standard di riferimento.

Con buona pace di chi crede che per portare a casa prestazioni e comfort si debba guardare necessariamente al mercato dei SUV; mercato, per carità, sicuramente interessante, ma che non è l’unico in grado di esprimere questo livello qualitativo.

Per tutti: per chi lavora, per chi viaggia, per chi ha una famiglia numerosa

Senza tenere conto del fatto che Nuova Passat è forse la migliore delle soluzioni per ogni tipo di esigenza. Chi lavora e ha bisogno di auto prestanti, troverà in questa auto una degna compagna di viaggio, chi invece preferisce viaggiare in famiglia, troverà tutti i comfort adeguati per questo tipo di avventure.

Nuova Passat: in una sola auto decine di soluzioni, con allestimenti degni delle migliori super-berline e un livello tecnologico che non avevamo mai incontrato nel corso delle nostre ricerche.