I 5 castelli piu belli d’europa

99
castelli piu belli europa

Con questo articolo, vi porteremo alla scoperta di quelli che sono, a nostro avviso, i 5 castelli più belli d’Europa.

Quelle che abbiamo scelto di inserire, sono strutture di vario tipo, edificate in diverse epoche storiche per le esigenze più disparate. Tutte sono però accomunate dall’incredibile fascino che continuano tuttora ad esercitare sui loro visitatori.

Non è stato semplice limitare la nostra selezione a soltanto 5 dei castelli più belli d’Europa: d’altronde, il nostro continente conta migliaia e migliaia di edifici di questo tipo, molti dei quali spiccano per magnificenza.

Abbiamo comunque scelto di inserire soltanto castelli che fossero allo stesso tempo interessanti sia dal punto di vista storico che architettonico. Inoltre, abbiamo evitato di menzionare più di un luogo per ogni specifico Paese.

Castello di Dracula (Romania)

Quello conosciuto come Castello di Dracula, sorge nel paesino di Bran, in Transilvania, ed è uno dei luoghi di interesse più visitati dell’intera Romania.

Si tratta di un tipico castello medievale, in perfetto stile gotico, e sembra abbia ispirato Bram Stoker per la stesura del suo romanzo più famoso (Dracula, appunto).

Nei dintorni del castello si tengono spesso manifestazioni incentrate sul tema dei vampiri, mentre all’interno della struttura si può visitare una collezione di reperti risalenti al medioevo.

La parte più interessante del castello, però, sono gli arredi originali appartenuti alla famiglia reale rumena, che risiedette qui fino agli inizi del Novecento.

Per una descrizione più dettagliata, vi consigliamo di leggere questo articolo sul Castello di Dracula.

Castello di Neuschwanstein (Germania)

Il Castello di Neuschwanstein si trova nella Germania meridionale e più precisamente nella Baviera, ad una manciata di chilometri dal confine austriaco (non troppo distante, quindi, dall’Italia).

Oltre ad essere uno dei castelli più belli d’Europa, quello di Neuschwanstein rappresenta un’icona universalmente riconosciuta. Walt Disney lo adottò infatti come modello per molti dei castelli presenti nei suoi film di animazione. Quando ve lo ritroverete davanti, avrete anche voi la netta sensazione di “averlo già visto“!

Questo sontuoso castello è stato costruito a partire dal 1869, come dimora del re Ludovico II di Baviera. Non si tratta quindi di un castello medievale, né di una fortificazione con scopi difensivi, bensì di una struttura residenziale privata.

Alla morte di Ludovico II, il castello fu aperto al pubblico, ed in virtù della sua bellezza rappresenta oggi uno dei luoghi di interesse più visitati dell’intera Germania.

Da sottolineare anche la bellezza del paesaggio che incornicia il castello: ai piedi delle Alpi Bavaresi si sviluppano fittissimi boschi e si adagiano tanti caratteristici laghetti, più o meno estesi. Molto interessante è anche la vicina cittadina di Füssen, centro abitato più vicino al castello di Neuschwanstein e base perfetta per visitarlo.

Eilean Donan Castle (Scozia)

In un articolo dedicato ai castelli più belli d’Europa sarebbe impossibile non citare la Scozia. In particolare, vogliamo parlarvi del famoso Castello di Eilean Donan, la cui costruzione originaria risale al XIII secolo.

Il Castello di Eilean Donan si trova nel cuore delle Highlands, a pochi chilometri dalla celeberrima Isola di Skye.

La particolarità di questo castello è quella di sorgere su un isolotto del Loch Duich, a pochi metri dalla riva. Questa caratteristica, unita allo splendido contesto paesaggistico, contribuisce a rendere la struttura così spettacolare.

Non a caso, questa fortificazione ha fatto da sfondo ad un’infinità di film, fra i quali Highlander (1986) ed Agente 007 – Il Mondo Non Basta (1999).

Uno scenografico ponte ad archi collega l’isolotto alla terraferma, rendendone più semplice l’accesso. Questo ponte, però, non fa parte della struttura originaria: è stato aggiunto solo agli inizi del Novecento, periodo in cui il castello fu sottoposto ad un’importante ristrutturazione.

Castello di Kronborg (Danimarca)

Oltre ad essere uno dei castelli più belli d’Europa, quello di Kronborg riveste anche un ruolo molto rilevante nella cultura del vecchio continente. Infatti, è proprio all’interno di questo castello che Shakespeare ambientò una delle sue opere più conosciute: l’Amleto.

Il castello si trova nel paesino di Helsingør, non distante da Copenaghen, punto in cui Danimarca e Svezia sono separate solo da una manciata di chilometri.

Il Castello di Kronborg è una struttura rinascimentale: la sua costruzione originale iniziò nel 1420, ma un secolo e mezzo più tardi fu completamente ricostruito. Ad oggi, il castello è tutelato dall’Unesco ed è considerato una delle attrazioni turistiche più popolari nei dintorni della capitale danese.

Castello di Chenonceau (Francia)

Chiudiamo questa panoramica dei castelli più belli d’Europa con una splendida struttura del XV secolo situata nella regione della Loira, in Francia: il Castello di Chenonceau.

La Valle della Loira è famosa nel mondo proprio per la presenza di numerosissimi castelli. Quello di Chenonceau, in particolare, si distingue per una particolarità: quella di fungere da ponte sul fiume Cher (un affluente della Loira).

Questo significa che affacciandovi dalle sue finestre, potrete vedere lo scorrere delle acque del fiume proprio sotto di voi. Una peculiarità, tra l’altro, che salvò il castello dalla furia dei rivoluzionari francesi, a seguito del 1789.

In quanto proprietà della corona, il castello era infatti destinato ad essere distrutto: fu risparmiato soltanto perché si trattava, di fatto, dell’unico ponte esistente nel raggio di diversi chilometri!

Questa maestosa struttura sorge nei pressi del paesino di Chenonceaux (circa 300 abitanti), mentre la grande città più vicina è Tours. Da sottolineare che, quello di Chenonceau, è attualmente il secondo castello più visitato di Francia, secondo soltanto alla Reggia di Versailles.