Come scegliere un’asciugatrice in offerta

105
scegliere asciugatrice
Hosting wordpress a 1€ Hualma

In molte case l’asciugatrice è un elettrodomestico disponibile da tempo e molto utilizzato. Per certi versi si tratta ancora oggi di un accessorio poco considerato da molte famiglie, che invece offre una serie di interessanti vantaggi. Chi non possiede ancora questo tipo di elettrodomestico può cercare un’ asciugatrice in offerta ed effettuarne l’acquisto a un prezzo vantaggioso. Sin dal primo utilizzo si pentirà di non averla acquistata prima.

Come usare l’asciugatrice al meglio

L’asciugatrice è un elettrodomestico che ci permette di asciugare rapidamente il bucato. Averne una in casa permette di evitare completamente l’utilizzo di stendibiancheria, da posizionare all’aperto o all’interno. Oltre a questo vantaggio puramente “logistico”, se così lo possiamo definire, avere un’asciugatrice permette di sbrigare molto più rapidamente tutte le operazioni correlate al lavaggio dei panni. Subito dopo aver utilizzato la lavatrice infatti i panni si pongono nell’asciugatrice e la si aziona; nell’arco di un tempo che va dai 30 ai 60 minuti si otterrà un bucato perfettamente asciutto, pronto da piegare e da riporre nei cassetti. Chi da tempo utilizza questo elettrodomestico sa infatti che alcuni programmi antipiega permettono di evitare il formarsi di pieghe e grinze sul bucato, limitando la necessità di doverlo stirare.

Scegliere l’asciugatrice

I modelli di asciugatrice oggi disponibili sono numerosi, a partire da quelli che permettono di asciugare fino a 8 kg di bucato. Stiamo parlando di un intero carico di una lavatrice comune, tra quelle più diffuse sul mercato. Chi possiede una lavatrice grande, con capienza fino a 10 o più kg, dovrebbe acquistare un’asciugatrice che possa contenere quantità di bucato maggiori, per evitare di sovraccaricarla ad ogni utilizzo. Un altro elemento importante riguarda i consumi; oggi si possono trovare numerosi modelli di asciugatrice in offerta di classe A o superiore, questo permette di tagliare notevolmente il consumo di tale elettrodomestico, pur mantenendone la praticità e tutte le comodità.

Le caratteristiche di una buona asciugatrice

Nella scelta di un’asciugatrice è importante anche considerare altre caratteristiche. Le dimensioni non sono tra queste, visto che in linea di massima sono disponibili in commercio esclusivamente asciugatrici con misure standard e carica frontale; nel nostro Paese le asciugatrici a carica dall’alto non sono particolarmente gradite al pubblico. Importante invece è valutare i programmi di asciugatura disponibili, visto che la loro utilità dipende dalle abitudini della singola famiglia. Il materiale del cestello, la disponibilità di un programma veloce e di almeno un programma per tessuti delicati, la partenza ritardata sono tutte caratteristiche decisamente interessanti.

La manutenzione dell’asciugatrice

Perché l’asciugatrice funzioni sempre al meglio è importante provvedere ad una regolare manutenzione periodica. Durante il funzionamento questo elettrodomestico rimuove l’acqua dai tessuti, raccogliendola in un apposito serbatoio. Questo contenitore va svuotato regolarmente, in genere già ad ogni utilizzo dell’asciugatrice. Oltre a questo uno speciale filtro raccoglie pelucchi, capelli, eventuali residui di sapone o di detriti. Anche il filtro deve essere svuotato e pulito spesso, di solito almeno ogni 4-6 asciugature. L’esterno dell’elettrometrico si può passare periodicamente con un panno umido, lo stesso dicasi per il cestello interno, che andrà poi asciugato. Il condensatore va tolto dall’asciugatrice e lavato con acqua fredda, circa una volta al mese.

Hosting wordpress a 1€ Hualma