Bianco: "Né Crocetta né Montante si lasceranno intimidire. E noi siamo al loro fianco"
di redazione
La dichiarazione di Enzo Bianco a seguito delle gravissime minacce indirizzate al Governatore Crocetta e al Presidente di Confindustria Palermo, Montante

"La lettera di minacce recapitata nella sede di Confindustria Sicilia va presa sul serio”.

Lo afferma l'ex ministro dell'interno Enzo Bianco, senatore del Pd.

"È un segnale preciso ad uno degli imprenditori più coraggiosi, protagonista con Ivan Lo Bello di una stagione di rivolta contro la cappa mafiosa che sempre ha avvolto il mondo dell'economia dell'isola. E oggi vorrebbe intimidire il presidente della Regione, Rosario Crocetta che, giorno dopo giorno, implacabilmente sta smantellando i gangli dei rapporti tra mafia e politica.

Ma né Crocetta né Montante si lasceranno intimidire. E noi siamo al loro fianco.

Le forze di polizia
 – conclude Bianco – sapranno guardare con la dovuta attenzione alla grave intimidazione.

Il cambiamento di aria in Sicilia è irreversibile
”.



16/01/2013
Gerenza | Scriveteci | Sostieni il dito | PubblicitĂ 
ildito.it - associazione Athena (p.iva 03944360878)